Archivio mensile:dicembre 2016

Gestire Gruppi Locali in computer membri di Active Directory tramite GPO

Ad ogni amministratore di rete capita o è capitato di dover gestire in modo centralizzato gruppi utenti locali (local group) su computer o server Windows membri del dominio Active Directory.

Per questo genere di problematiche ci vengono fortunatamente in aiuto le Group Policy (GPO) e saperle utilizzare è un must per ogni amministratore IT. Vediamo di seguito come affrontare al meglio questo caso specifico.

Prerequisiti:

  • Aver installato la Group Policy Management Console sul domain controller Active Directory
  • Aver creato, sempre in Active Directory, un gruppo di utenti in Active Directory (il nome potete darlo voi. Per semplicità l’ho chiamato “Gruppo Admin Workstation” come in fig.1).

Continua a leggere

Abilitare SNMP su Windows Server 2012 R2

Simple Network Management Protocol (SNMP) è un protocollo che consente la configurazione e il controllo di apparati connessi ad una rete. Avendo in un precedente articolo configurato Observium per monitorare gli apparati della rete che gestisco, ho provato ad attivare SNMP su Windows Server 2012 R2 per monitorarne lo stato di salute. Continua a leggere

Monitorare rete e server con Observium (su Ubuntu)

Tenere sotto controllo i parametri vistali di un rete è fondamentale. Observium è una comoda e pratica piattaforma di monitoraggio multi-device che trasforma un semplice computer nel grande fratello della tua infrastruttura. Voglio sapere quanto traffico passa da una porta dello switch? In che momento della giornata decine di utenti mi verranno a dire ‘La rete è lenta’? Su quale switch è collegato un particolare Mac-Address? Posso rispondere a queste domande interpellando Observium.

Non essendo una mago di Linux la mia esperienza va molto “a tentativi”. Tenta una volta, tenta la seconda e sono riuscito ad installare l’ultima versione di Observium su Ubuntu 16.04.

screen-capture-graf

 

Ma ora veniamo a noi. Istalliamo Observium su Ubuntu (non me ne vogliano i più esperti, sicuramente la guida è migliorabile e ogni suggerimento e ben accetto). Continua a leggere