Archivi tag: OS X

Come richiedere rimborso di app, musica e giochi in Apple App Store

Articolo scritto in collaborazione con Daniele di Tecnico Vincente – Assistenza computer Roma

app-store-logo

Forse ancora in molti non sanno che da poco meno di un anno, Apple ha modificato i termini e le condizioni dei suoi store permettendo ora agli utenti di richiedere velocemente il rimborso di un acquisto effettuato da iOS o OSX se non soddisfatti. Finalmente una buona notizia per tutti gli Apple fan che si sentono ora molto più tutelati. Il tutto in risposta ad una norma comunitaria riguardante gli acquisti di contenuti digitali fortemente voluta dall’Unione Europea.

Quante volte vi sarà capitato di fare un click di troppo e far partire inavvertitamente il download o peggio, aver acquistato un’app o un gioco che una volta installato non prometteva quanto scritto nella sua descrizione? Da oggi le cose son cambiate e senza troppe spiegazioni è finalmente possibile richiedere il rimborso, entro 14 giorni dall’invio della fattura da parte di Apple, di tutti gli acquisti effettuati sull’App Store o iTunes Store. Sono quindi rimborsabili tutti i giochi acquistati così come le app, canzoni o album film ed infine i libri.

Ad oggi, la situazione sembra ancora più vantaggiosa in quanto una volta ricevuto l’accredito, l’app non sarà eliminata anzi, rimarrà installata sul proprio dispositivo ed in caso di servizi premium, questi non verranno disabilitati. Non è chiaro se questo “bug” sarà in futuro risolto ma come si dice “finché dura…”! Continua a leggere

Come creare una nuova libreria di Foto per Mac

Potrebbe capitarvi di dover riorganizzare il vostro archivio fotografico gestito con Foto (ex iPhoto) per Mac e di voler creare una nuova libreria.

Photos-App-IconI motivi di questa riorganizzazione possono essere diversi: nel mio caso l’esigenza è nata  dal fatto che Foto gestisce la libreria delle immagini come un grosso database cresciuto fino a raggiungere dimensioni troppo ingombranti. Magari nel vostro volete suddividere le foto che utilizzate per lavoro da quelle personali oppure, più semplicemente, creare un archivio di foto ex novo perchè il vecchio non vi piace come l’avete organizzato. Motivazioni diverse che giustificano la crezione di una nuova libreria di Foto. Continua a leggere

Modificare il file hosts di Mac OS X

File hosts?? Che cos’è??? Capita molto raramente di dover modificare a mano il file hosts presente in Mac OS X ma se dovesse capitarvi ecco una breve guida per farlo senza perdere troppo tempo.

host-image-01

Nota per i profani

Il file hosts è un file che viene utilizzato dal computer per il mapping “ip address – hostname”. Molto utile se volete dire al computer “Guarda che a questo indirizzo IP corrisponde questo nome pc”.

Come si modifica?

Posso dirvi che a mio parere la strada più veloce che ho trovato per modificare il file hosts è attraverso il Terminale. La scelta può essere considerata quasi obbligata essendo hosts un file di sistema protetto da scritture accidentali che necessita di privilegi root per per essere modificato.

Copiate ed incollate tranquillamente questi comandi nel vostro terminale:

cd /private/etc
sudo pico hosts
host-image-02

Finestra del terminale con i comandi appena descritti

Inserite ora l’indirizzo IP – hostname che volete forzare all’interno del file hosts attraverso l’editor testuale pico.

host-image-03

Editor testuale “Pico”

Finito! Salvate il file con la combinazione di comandi ctrl + X
host-image-04

Se volete approfondire cosa sia il file hosts poteteleggere queste note su Wiki