Archivi categoria: IT-World

Notizie, curiosità, KB e guide dal mondo dell’informatica.

HYPER-V Replication – Creazione della Replica della VM – Parte 3

Eccomi di ritorno con questa terza parte della prova di laboratorio in cui ho configurato due server HYPER-V con Windows 2016 in ambiente Workgroup per autenticasi l’un l’altro tramite certificati self-signed e replicare una macchina virtuale per garantirne la business continuity e il disaster recovery. Continua a leggere

HYPER-V Replication – Creazione ed installazione del certificato Self-Signed – Parte 2

Eccomi di ritorno con questa secondo parte della prova di laboratorio in cui ho configurato due server HYPER-V con Windows 2016 in ambiente Workgroup per autenticasi l’un l’altro tramite certificati self-signed e replicare una macchina virtuale per garantirne la business continuity e il disaster recoveryContinua a leggere

HYPER-V Replication in ambiente Workgroup con certificato Self-Signed – Parte 1

Nelle scorse settimane ho sperimentato una configurazione di virtualizzazione con HYPER-V di Windows Server 2016 in cui due server Stand-alone replicano tra loro una macchina virtuale così da garantirne la business continuity e il disaster recovery in caso di malfunzionamento della macchina principale che la ospita. Continua a leggere

Powershell: usare Get-ADUser per verificare la modifica della password

Si sente sempre più spesso parlare di sicurezza informatica, furto di identitàpassword sicure e modifica periodica della password. Quante sono gli utenti della nostra azienda con autenticazione basata su Active Directory che realmente cambiano la password ogni 60 o 90 giorni? Quanti sono invece quelli che hanno il valore “password never expire” selezionato?

Seguendo questa breve guida andremo a scoprirlo utilizzando Powershell ed il comando Get-AdUser.

Continua a leggere

Cisco Meraki – il networking Cloud Based

Il mondo dell’informatica come lo conoscevamo stà cambiando molto rapidamente e sempre più servizi oggi sono cloud-based. Colossi cloud come Azure o AWS spingono le grandi aziende a delocalizzare i lodo datacenter in favore della nuvola e molte start-up o piccole realtà chiedono ai professionisti IT di “accendere” servizi evitando l’acquisto di hardware da gestire e mantenere. Continua a leggere