Cambiare il percorso per l’ambiente di sicurezza Entratel

Forse non tutti lo sanno ma l’applicativo Entratel non è più legato al floppy disk con l’ambiente di sicurezza per l’invio e la firma dei files telematici.logo_agenzia

Questo significa che Entratel può essere utilizzato anche su tutti quei pc in cui manca il floppy (praticamente tutti i portatili degli ultimi 3 anni) senza nessun problema.

Come fare?

Avete diverse alternative in base alle vostre esigenze. Potete copiare l’ambiente di sicurezza su chiavetta USB, sul disco della vostra macchina, su rete ecc …

Una volta fatto ciò dovrete cambiare il percorso in cui si dice ad Entratel dove sono i files necessari alla firma:

Menu Operazioni > Opzioni > Sistema > chiave privata

Attenzione: se mettete i files su USB dovrete prima creare una cartella e poi metterceli dentro.

14 pensieri su “Cambiare il percorso per l’ambiente di sicurezza Entratel

  1. lori

    AMBIENTE DI SICUREZZA ENTRATEL : HO CAMBIATO LA DESTINAZIONE DELL’AMBIENTE DI SICUREZZA, DA FLOPPY AD UNA CARTELLA IN C:\ (nome cartella)
    IN QUESTO MODO FUNZIONA BENE L’AUTENTICA MA NON FUNZIONA CON LE RICEVUTE
    HO ANCHE AGGIORNATO ENTRATEL CON L’ULTIMA VERSIONE 5.2.0
    SE HAI SUGGERIMENTI RINGRAZIO PER LA COLLABORAZIONE

    Rispondi
    1. Daniele Longhi

      Attenzione che nella cartella che usi per l’ambiente non deve esserci nessuna altro file oltre che i certificati. Altrimenti non funziona.
      Dal menu ‘Sicurezza’ – ‘Visualizza certificati utente’ dovrebbe, dopo aver messo la password farti vedere il tuo certificato Entratel.
      Se non va questa procedura non funzioneranno nemmeno le ricevute.
      Prova e fammi sapere.

      Rispondi
      1. luigi

        ho lo stesso problema, ho verificato i certificati utente e nella cartella ci sono solo certificato firma e certificato cifra. forse il problema è un altro

        Rispondi
        1. Daniele Longhi

          Ciao Luigi, controlla che nell’ambiente ci siamo solo i file necessari (no collegamenti o altri file) altrimenti non va niente.
          Altre cose non me ne vengono in mente. Prova anche a copiare i certificato in una cartella tipo c:\certificati\ così da escludere problematiche di percorso

          Rispondi
  2. DOMENICO

    grazie Daniele, il tuo consiglio è stato fondamentale. In effetti c’erano altri file (certif.in e req.cc) nella cartella ambiente di sicurezza. Li ho cancellati come hai suggerito e adesso funziona perfettamente sia in entrate che in uscita.
    grazie, domenico

    Rispondi
  3. marina

    qualcuno puo aiutare anche me? Io ho l ambiente di sicurezza su chiavetta usb che non funziona piu’. Non so come fare a trasferire la mbiente in altra usb. E devo anche scaricare delle ricevute.
    Grazie
    Marina

    Rispondi
    1. Daniele Longhi

      Ciao Marina … scusa il ritardo nella risposta. Può capitare che nella chiavetta siano stati copiati dei file involontariamente e ad Entratel non piace. Sul dischetto devono essere presenti solo i certificati originali.
      Se così non fosse puoi collegarti al sito dell’AdE e rigenerare l’ambiente.
      E’ comunque opportuno fare una seconda copia dei certificati di Entratel per non incorrere in queto ipo di problematiche.

      Rispondi
  4. verdiana

    Buongiorno a tutti, cosa devo fare se nello scaricare le ricevute mi esce un messaggio che dice “il supporto non contiene l’ambiente di sicurezza?” nonostante tutti gli invii dei file siano andati sempre correttamente, le ricevute non riesco ad aprirle per questo errore. Inoltre se vado sul menu sicurezza vedo sia il certificato firma sia cifra.

    Rispondi
    1. Daniele Longhi

      Buongiorno Verdiana,
      Scusa il ritardo … magari hai anche già risolto. Così su due piedi potrebbero essere diverse cose a causarti l’errore.
      Per prima cosa dovresti verificare che nel percorso in cui entratel cerca i certificati non ci siano “altri” file. Entratel si incazza a morte se vengono messi file oltre al certificato di sicurezza.
      Poi potresti verificare se nelle impostazioni di Entratel è indicato il percorso corretto dove è inserito l’ambiente. Può capitare che dopo un aggiornamento questo percorso venga modificato.
      Spero di esserti stato utile.

      Rispondi
  5. ChiaraFil.

    Buongiorno Daniele…, approfitto anche io data la tua grande amicizia con Entratel ;-)!
    Il mio programma di contabilità (Profis SQL), funziona molto meglio con la cartella ricevute del suo entratel, per scaricarmi il documento in Pdf ed inserirlo nella relativa dichiarazione, e proprio per questo motivo, vorrei dire all’Entratel che è sul mio pc, di inserire il file decodificati in quella cartella e non in quella presente sul mio disco C, non so se sono stata chiara…, ma spero tu possa aver chiare le mie intenzioni….
    Grazie mille.

    Rispondi
    1. ChiaraFil.

      Mi sto studiando la questione e forse posso impostarlo solo al momento della creazione del mio ambiente di sicurezza, nel tab. importa certificati…, spero possa esserci una strada alternativa a me sconosciuta :-).
      grazieeeeee….

      Rispondi
  6. Filippo

    Salve chiudo aiuto per creare l ambiente di sicurezza su un mac. Alla fine quando si invia la richiesta da errore senza indicare quale. Sapete aiutarmi?

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.