Archivi tag: Internet Explorer

Problema con il collegamento. Impossibile aprire il collegamento Internet.

Qualche giorno fa mi trovo un computer con questo strano messaggio di errore: Problema con il collegamento. Impossibile aprire il collegamento Internet. Il protocollo “http” non contiene un’applicazione registrata.

Problema-con-il-collegamento

Fig.1: Problema con il collegamento tentando di aprire un link https (ma riscontrabile anche come http).

Il problema può verificarsi quando si disinstalla dal computer il browser (Google Chrome, Mozilla Firefox, ecc) impostato in precedenza come predefinito. A causa della disinstallazione il computer non sa più come aprire i collegamenti internet “http” e “https”.

Come risolvere il problema del collegamento internet?

Risolvere il problema che impedisce al computer di aprire i collegamenti interne http o https è molto semplice.

Aprite Internet Explorer –> Strumenti –> Opzioni Internet –> Programmi e rendete Internet Explorer (momentaneamente) il browser predefinito per il computer come in fig.2.

Internet-Explorer-Predefinito

Fig.2: Internet Explorer come Browser Predefinito

E’ tutto! Provate a riaprire il collegamento “difettoso” e se questo articolo ti ha aiutato a risolvere il problema non dimenticare di lasciarmi un commento o di condividerlo.

Google, ricerca non funzionante

Molti utenti mi stanno segnalando in questi giorni dei problemi nella ricerca con Google che sembra bloccarsi e restituire una pagina vuota (bianca).

google-blank-screen

Fig.1: Pagina di ricerca vuota in Google

Il problema si verifica prevalentemente con Internet Explorer 11 ma anche altri browser come lo stesso Google Chrome non sembrano essere immuni. Desumo che Big G questa volta ha creato un piccolo bug ma speriamo che risolvano presto l’impiccio. In Fig.1 riporto un esempio di risultato di ricerca con pagina vuota (immagine puramente indicativa per simulazione).

Come risolvere il problema?

Il modo più semplice per risolvere il problema è di mettere i siti Google.it e Google.com nella lista di quelli in Visualizzazione Compatibilità di Internet Explorer 11. Farlo è molto semplice:

  • Apriamo Internet Explorer
  • Strumenti (Alt+X) e Impostazioni Visualizzazione Compatibilità
  • Inseriamo Google tra i siti in elenco come in Fig.2
Fig.2: Impostazione Compatibilità di Internet Explorer

Fig.2: Impostazione Compatibilità di Internet Explorer

Con questa soluzione il sito di Google viene eseguito come in un vecchio browser e il problema della ricerca non sembra più verificarsi. Alcune funzionalità potrebbere in questo modo venire eseguite con vecchie tecnologie ed essere graficamente meno accattivanti ma tra qualche giorno, se il problema sarà rientrato, potremo effettuare l’operazione inversa e rimettere tutto come a posto.

Aggiornamento: il problema ad oggi sempra rientrato quindi non vi resta che rimuovere Google.it dall’elenco dei siti visualizzati in Compatibilità. Datemi un riscontro!

Internet Explorer 11 – Impostazione Visualizzazione Compatibilità

La distribuzione di una nuova versione del browser per navigare in internet porta generalmente con se piccoli problemi di compatibilità per tutti quei siti che non si sono aggiornati con i nuovi standard. L’aggiornamento di Microsoft Internet Explorer 11 non fa eccezione.

Spesso all’interno dei siti web ci sono dei componenti, dei plugin o più generalmente del codice che funzionavano e venivano visualizzati correttamente nelle versione precedenti di Internet Explorer ma che non funzionano correttamente nella versione 11.

Come fare per continuare a visualizzare il tutto correttamente? Abilitando la Visualizzazione Compatibilità. Continua a leggere

Ripristinare Internet Explorer 9 quando danneggiato

Una semplice guida che ti spiega passo passo come correggere eventuali anomalie di funzionamento di Internet Explorer 9 (ma anche 8) senza diventare matto.

Con il passare del tempo e con l’aggiunta di mattoncini (plugin) pssono verificarsi delle incompatibilità che rendano instabile ed inutilizzabile Internet Explorer 9 causando continui crash dell’applicazione.

Microsoft ha pensato bene di aggiungere una scappatoia (o ancora di salvezza che dir si voglia) che permette all’utente di ripristinare Internet Explorer con assoluta semplicità.

Vediamo come fare! Continua a leggere